About me

Il mio primo vero viaggio fu a 16 anni. Andai a Parigi dalla Sicilia con mezzi di fortuna: in treno fino a Torino e poi in pullman. Eppure quella faticaccia non mi ha fatto passare la voglia di preparare la valigia ogni volta che ce n'è la possibilità. Mi piace confrontarmi con culture diverse dalla mia, arricchirmi con pensieri e parole, trasformare il mio mondo in un enorme mappamondo.


Il viaggio più bello: in Thailandia tra palme di cocco, giri a dorso di elefanti e antichi templi.
La destinazione da sogno: India
Città preferita: in realtà sono due: Lisbona e San Diego
Come organizzo il viaggio: studio attentamente la destinazione, cerco informazioni sui travelblog più fidati e acquisto una guida per documentarmi. Poi scelgo un romanzo che mi faccia assaporare il gusto della scoperta.
Mi piace: parlare con la gente del posto e sperimentare i piatti tipici.
Non mi piace: le località sfacciatamente turistiche, non avere tempo per gustarmi un luogo e scattare foto.
La mia guida preferita. Lonely Planet ma anche le Spiral Guide De Agostini per le capitali europee. 
Attrezzatura da viaggio: bagaglio a mano con dentro l'essenziale, creme e cosmetici in formato da viaggio e il Bentalan (non si sa mai!).
Cosa compro in viaggio: dipinti, batik e manufatti. Ma anche le immancabili calamite da mettere sul frigorifero.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...