martedì 13 dicembre 2016

Cinque motivi per visitare Bucarest

Tra i motivi per visitare Bucarest una visita al Parlamento


Sapevate che il romeno è la lingua che si avvicina di più al latino? Passeggiando per Bucarest, la capitale della Romania risorta dalle ceneri del comunismo e da decenni di governo di Ceausescu, vi capiterà spesso di ascoltare questo suono familiare e di scambiarlo con qualche dialetto italiano. E anche guardando gli interlocutori avrete difficoltà a riconoscerne la nazionalità. La fama di Bucarest sta crescendo negli ultimi anni sotto il profilo turistico, complici anche i voli diretti dall'Italia proposti dalla compagnia low cost Wizzair. Tantissimi gli italiani che visitano la capitale romena da ogni parte dello Stivale, sfidando gli stereotipi e i pregiudizi che, purtroppo, minano spesso la nostra percezione.

Ecco cinque motivi per visitare Bucarest

Motivi per visitare Bucarest /1 Perché è la "Parigi dell'Est"

Tra i motivi per visitare Bucarest  la bella architettura dell'Atheneum
Prima di visitarla dubitavo dinanzi a questo paragone, avevo davanti agli occhi le descrizioni di chi c'era stato anni fa e i loro racconti mal si sposavano con questo paragone. Ma in effetti la sontuosità dei viali e l'imponenza di tanti palazzi del centro storico, da Lipscani a cale Victoriei, fanno pensare proprio alla ville Lumière. Per di più c'è un arco di Trionfo che rievoca l'omologo della capitale francese.


Motivi per visitare Bucarest /2 Perché è divertente visitarla con i bambini

Nella bella stagione ci si può intrattenere in uno dei suo grandi parchi, quando fa più freddo si può pattinare nella pista sul ghiaccio ricavata all'interno del parco Cismigiu oppure, a Natale, ci si può lasciare rapire dalla magica atmosfera della grande fiera di Natale, Bucharest Christmas Market, in piazza della Costituzione, proprio sotto al Parlamento. Molto apprezzato il museo contadino del parco Herastrau in cui si possono ammirare tutte le tipologie di case provenienti da ogni angolo della Romania, così come il museo di storia naturale Antipa che emozionerà ed affascinerà i vostri bambini. Leggi qui per scoprire le principali attrazioni per i bambini.

Motivi per visitare Bucarest /3 Un assaggio di Transilvania


Anche una capatina in Transilvania tra i motivi per visitare Bucarest
Se passeggiare per Bucarest non è abbastanza, perché non programmate una gita fuori porta tra i Carpazi e oltre, fino a sconfinare in Transilvania. La distanza non è tantissima: per arrivare al mitico castello di Dracula, il castello di Bran rievocato da Bram Stoker, bisogna percorrere circa 200 chilometri. Potete scegliere tra il treno, che è la soluzione più veloce, oppure potete  affidarvi a un tour in pullman, (o farvi coccolare in un tour privato o noleggiare un'automobile. Lungo il percorso non ci sono autostrade e dovete prepararvi a qualche coda e tornanti, ma ne vale la pena.

Motivi per visitare Bucarest /4 Perché la gente è super accogliente. 

Lasciate a casa i pregiudizi che a volte circondano la Romania, del resto viaggiare serve proprio ad abbattere le barriere ed aprire la mente. Il popolo romeno è caloroso, accogliente e gentile.Ecco perché è uno dei motivi per visitare Bucarest.

Motivi per visitare Bucarest /5 Perché è meglio andare ora prima che sia troppo tardi 

Il turismo di massa non ha ancora snaturato Bucarest che si presenta ancora autentica con i suoi maestosi edifici ereditati da un passato glorioso e ciò che resta dell'epoca comunista. In Romania, nel momento in cui scrivo, vige ancora in lei (o ron): ci vogliono circa 4 lei per fare un euro. Il cambio è vantaggioso e anche i servizi, dagli alloggi alla ristorazione. Direi che prima di va in Romania meglio è.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...